Consigli per impianto filtrazione

Discussioni sui metodi di costruzione, tipi di piscine, tipi di impianti

Consigli per impianto filtrazione

Messaggioda dodi » ven 04 mag 2012, 14:27

salve, sono un nuovo utente del forum. avrei dei quesiti da sottoporvi.
ho una vasca in cemento armato 10x5 con una capacità di 80 m3. sono in procinto di fare un sistema di filtraggio con filtro a sabbia.
il sistema prevederà 2 skimmer, 4 immissori e una presa di fondo. la pompa e il filtro avranno una portata di 16 m3/h, Può andare bene? il locale tecnico sarà costruito sotto il pelo dell'acqua ad una distanza dal bordo di 1,5-2 metri. visitando un pò i siti internet ho notato che esistono pompe da 16m3 con potenza di 1CV o 1,5 CV, quale dovrei prendere?
Inoltre ho notato che lo skimmer ha due fori sottostanti e uno laterale per il troppo pieno. vi chiedo se dei due fori entrambi vanno utilizzati per il collegamento alla pompa e a cosa serve il troppo pieno.
Spero di ricevere risposta
saluti
dodi
 
Messaggi: 17
Iscritto il: ven 04 mag 2012, 14:13

Re: Consigli per impianto filtrazione

Messaggioda laura leucci » sab 05 mag 2012, 00:09

ciao dodi.
sono felice che tu faccia parte della nostra community.
passo rapidamente alla risposta.
se la piscina è di forma rettangolare, ti consiglio di mettere i due skimmer sul lato corto, preferibilmente a favore del vento predominante. questo per aiutare gli skimmer nella loro funzione di aspirazione dello sporco depositato sul pelo dell'acqua.
gli skimmer hanno di solito due uscite.
bisogna utilizzarne solo una, a secondo di quella che, in fase di montaggio, ti è più comoda.
mi raccomando, l'altra uscita chiudila in maniera definitiva con un tappo (accertati che sia ben sigillato!!! ;) )
il troppo pieno è generalmente chiuso e si apre a discrezione dell'impianto.
ti chiarisco in breve la sua funzione: immagina che, quando piove, la piscina raccoglie l'acqua piovana (come se fosse una terrazza!!!).
ora, se piove in maniera moderata, il livello dell'acqua si alza ma rimane tutto lì!
se, al contrario, c'è una pioggia torrenziale, allora il livello dell'acqua si alzerebbe troppo facendola traboccare.
per evitare questo inconveniente, si apre il troppo pieno che è dietro lo skimmer.
al troppo pieno viene collegato un tubo di scarico in pendenza e canalizzata l'acqua in un punto che la faccia defluire in maniera abbastanza rapida.
per focalizzare ciò che sto dicendo, immagina un lavandino: il troppo pieno canalizza l'acqua se lasciamo il rubinetto aperto.
naturalmente il troppo pieno funziona se, alla fine del tubo c'è un "qualcosa" che smaltisca l'acqua in maniera rapida (un pozzetto pieno di breccia, un dislivello naturale del terreno o un vero e proprio pluviale, scegli tu la soluzione a te più comoda!)
per quanto riguarda la portata dell'impianto di filtrazione, gli skimmer hanno una portata precisa (fattela dire dal tuo venditore....).
in ogni caso, se è una piscina residenziale, il tempo massimo di filtrazione di tutto il volume dell'acqua è di 8 ore.
questo vuol dire che, se la tua piscina è di 80 metri cubi, puoi installare un impianto pari a 10 metri cubi/h.
una pompa di 16 metri cubi/h va benissimo, l'importante è che anche il filtro abbia una portata uguale o leggermente superiore.
un consiglio: le pompe per piscine non si calcolano in potenza di cavalli ma in portata.
se hai trovato due pompe di 16 mc/h, una di 1hp e l'altra di 1,5 hp, hanno delle differenze.
valutale.
guarda la loro curva e scegli.
in ogni caso, se hai la sala filtri così vicina come dici, non ci sono problemi a scegliere la pompa da hp 1 ma guarda bene le caratteristiche.
spero di essere stata completa nella risposta ma, in ogni caso, ti invito a leggere l'argomento "impianto di filtrazione" sempre nel forum "Costruzione di una piscina".
non esitare a fare altre domande.
un saluto.
laura
Avatar utente
laura leucci
Site Admin
 
Messaggi: 335
Iscritto il: mar 06 mar 2012, 00:01

Re: Consigli per impianto filtrazione

Messaggioda dodi » sab 05 mag 2012, 13:15

Laura grazie mille per la risposta, sei stata molto esaustiva. Vorrei qualche precisazione sulla pompa e il filtro, cioè quali caratteristiche tecniche e materiali devono avere oltre alla portata? Inoltre potresti consigliarmi delle buone marche che producono questi accessori senza spendere cifre esagerate?
dodi
 
Messaggi: 17
Iscritto il: ven 04 mag 2012, 14:13

Re: Consigli per impianto filtrazione

Messaggioda dodi » sab 05 mag 2012, 13:21

Dimenticavo, cosa indica la curva delle pompe?
dodi
 
Messaggi: 17
Iscritto il: ven 04 mag 2012, 14:13

Re: Consigli per impianto filtrazione

Messaggioda laura leucci » sab 05 mag 2012, 15:04

ciao dodi.
andiamo in ordine.
per quanto riguarda le caratteristiche di una buona pompa per piscina, secondo me, devono essere principalmente due: il materiale deve essere plastico (ricorda sempre che sei a contatto con acqua e cloro ed altri acidi ed i materiali plastici sono più resistenti!) e deve avere un buon prefiltro.
chiarisco.
tutto lo sporco che si deposita sul pelo dell'acqua della piscina segue questo percorso: il più grossolano si ferma nel cestello dello skimmer. quello che passa dal cestello dello skimmer si deposita nel prefiltro della pompa e quello che passa dal prefiltro della pompa si deposita nel filtro.
ora, più è grande il prefiltro della pompa (il suo cestello ha una trama molto fitta), meno sporco entra nel filtro.
marche ce ne sono tante in commercio, e per una piscina residenziale che ha un utilizzo limitato nel tempo (a proposito, di che zona d'Italia sei??), vanno bene tutte le marche in commercio.
per quanto riguarda i filtri a sabbia, io monto prevalentemente quelli in poliestere ed in vetroresina. li trovo entrambi buoni per le piscine residenziali.
anche qui ci sono molte marche in commercio, valuta le dimensioni: più è grande fisicamente, più sabbia metti dentro, e migliore sarà la filtrazione.
un occhio particolare alle candelette: scegli possibilmente quelli a doppia raggiera. secondo me sono quelli meno soggetti a rotture in futuro.
l'ultima cosa: le pompe si dividono in caratteristiche di prevalenza e portata.
il concetto di prevalenza viene chiarito meglio nel forum "impianto di filtrazione".
per curva si intende il diagramma che la ditta fornitrice fornisce per capire quanta acqua aspira la pompa ad una data altezza ed ad una data distanza.
ti saluto.
buon week end.
laura
Avatar utente
laura leucci
Site Admin
 
Messaggi: 335
Iscritto il: mar 06 mar 2012, 00:01

Re: Consigli per impianto filtrazione

Messaggioda dodi » sab 05 mag 2012, 18:22

Gentilissima e molto chiara. Io abito in Puglia in provincia ti Taranto. Se me lo permetterai ti posteró le caratteristiche di pompe e filtri trovati su siti internet specializzati.
Grazie e buone fine settimana anche a te
dodi
 
Messaggi: 17
Iscritto il: ven 04 mag 2012, 14:13

Re: Consigli per impianto filtrazione

Messaggioda laura leucci » sab 05 mag 2012, 19:26

ok.
ciao laura
Avatar utente
laura leucci
Site Admin
 
Messaggi: 335
Iscritto il: mar 06 mar 2012, 00:01

Re: Consigli per impianto filtrazione

Messaggioda dodi » sab 05 mag 2012, 21:14

Pompa piscina ASTRAL VICTORIA, in dettaglio :
Adatta ai locali tecnici molto umidi. Corpo della pompa in LURANYL (materia plastica altamente resistente). Turbina in NORYL. Parti metalliche a contatto con l'acqua in acciaio inox AISI 316. Grande prefiltro di 4,7 litri con coperchio trasparente per limitare i cicli di manutenzione.

Design sobrio e robusto, Coperchio a vite di nuova generazione facile da manipolare. Basso livello sonoro grazie ai suoi silent-blocs in caucciù.
Protezione motore IP-55. Paniere del Prefiltro di grande capacità.

Portata compresa tra 8 m3/h e 34 m³ all'ora.

Fornite con raccordi union e chiave del coperchio prefiltro.

PREZZO 403,00 EURO



POMPA DI FILTRAZIONE GIULIA 100

Elettropompa per piscina fornita di prefiltro di grande capacità, con coperchio trasparente in policarbonato per permettere l'ispezione del cestello.
Corpo pompa in polipropilene resistente ai prodotti chimici di trattamento dell'acqua e rinforzato con fibra di vetro, che garantisce una lunga durata.
Girante in Noryl.
Albero del motore in acciaio inox AISI 316. Motore silenzioso, con protezione IP-55.
Raccordi di entrata e uscita con diametro 2"3/4, con manicotti Ø 63.
Disponibile, allo stesso prezzo, in due versioni:
• Tensione d'alimentazione 230V e 50Hz monofase.
• Tensione d'alimentazione 230/400V e 50Hz trifase.

CARATTERISTICHE TECNICHE
Modello Capacità Potenza Uscite Prezzo
GIULIA 100 16 m³/h 1,00 CV Ø 63 € 359,00
dodi
 
Messaggi: 17
Iscritto il: ven 04 mag 2012, 14:13

Re: Consigli per impianto filtrazione

Messaggioda laura leucci » sab 05 mag 2012, 22:00

la marca Astral è molto conosciuta e dà sicurezza per eventuali pezzi di ricambio.
piuttosto che la Victoria, opterei per la Victoria Plus.
la prima è una pompa di nuova concezione, poco adatta per un privato. ti spiego.
le aziende, per evitare di far fare magazzino agli installatori di piscine, hanno studiato una pompa che, ben calibrata, cambiano di portata (in questo caso da 8 a 34 mc/h). la vedo poco raccomandata per un utente privato.
cosa diversa è la pompa astral serie victoria plus. puoi scegliere quella con la portata giusta (e mi sembra costi anche di meno).
l'altra pompa non l'ho mai sentita. e siccome non costa poco, non la sceglierei.
sai, io ho la fissazione dei pezzi di ricambio e sono attenta al post vendita.
spero di esserti stata utile.
buona serata. ciao
Avatar utente
laura leucci
Site Admin
 
Messaggi: 335
Iscritto il: mar 06 mar 2012, 00:01

Re: Consigli per impianto filtrazione

Messaggioda dodi » dom 06 mag 2012, 00:41

Proveró a cercare la serie victoria plus. Comunque della serie victoria che ho postato c'è proprio quella con portata da 16 m3. La producono a partire da 8 m3 sino a 34 m3. Della astral peró non ho trovato un filtro da 16m3, lo fanno da 14 o 22. Quest'ultimo costa un pó troppo
dodi
 
Messaggi: 17
Iscritto il: ven 04 mag 2012, 14:13

Prossimo

Torna a Costruzione della piscina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite