Ambientazione della piscina

Area dedicata a chi decide di realizzare un ambiente piscina

Ambientazione della piscina

Messaggioda laura leucci » mer 07 mar 2012, 18:26

Spesso la scelta della posizione di una piscina avviene in maniera istintiva.

Dobbiamo sempre pensare di poter avere quanti più possibili dei parametri che seguono:

- sole: tutto l'ambiente deve essere in pieno sole. allontanarsi, se possibile, da ogni muro, albero che getta ombra, o qualunque cosa che impedisca al sole di riscaldare l'acqua. ricordiamo che un'acqua in ombra è fredda, e non piacevole.

- vegetazione: allontanarsi quanto più possibile da alberi che defogliano completamente o che defogliano molto. il nemico numero uno sono le foglie che entrano in piscina, sporcandola moltissimo.

- solarium: la pavimentazione intorno ad una pisicna è fondamentale. le sdraio devono stare sempre sul pulito in modo che i piedi siano sempre puliti:

- doccia: intorno ad una piscina è obbligatoria una doccia.
Serve essenzialmente perchè ognuno di noi ha creme, oli, deodoranti, profumi, che, sciolti nell'acqua, ne alterano il suo equilibrio chimico non garantendo più la presenza dei parametri necessari perchè l'acqua sia sempre disinfettata.
Nel caso si scelga di mettere la doccia lontana dalla piscina, è consigliabile creare un percorso di pavimentazione tra il piatto doccia ed il solarium della piscina stessa.

- servizi igienici: la necessità di fare la pipì è fisiologica non appena si entra in acqua, per questo motivo è sempre consigliabile installare un servizio igienico nei pressi di una piscina ad uso dei frequentatori di una piscina stessa.

Spesso non ci si sofferma a pensare che usciamo dall'acqua gocciolanti, e non è piacevole, per la padrona di casa, avere tracce di acqua nella propria abitazione.

Sarebbe anche opportuno pensare che, far entrare estranei in casa per andare in bagno, non è il massimo della privacy, nè per l'ospite nè per la padrona di casa.

I servizi di pertinenza di una piscina non devono essere pensati come un bagno completo vero e proprio.

Basta il necessario.

Spesso, soprattutto i bambini, se non possono andare in bagno, fanno la pipì in acqua, e lascio immaginare a tutti cosa rappresenta tale situazione.

- zona d'ombra: indubbiamente in piscina andiamo per stare comodamente in relax sotto il sole, ma è opportuno prevedere delle zone di ombra. tettoie, gazebi, grandi ombrelloni fanno al caso nostro a seconda degli spazi e dei propri gusti personali.

- rubinetti di acqua: intorno ad un ambiente piscina bisogno sempre prevedere due o più punti di acqua. la pavimentazione deve essere lavata, bisogna diluire i prodotti chimici prima di metterli in vasca, ci si deve lavare spesso....

- punti spina: quando sostiamo intorno ad una piscina, spesso, ci viene voglia di accendere una radio, di avere un computer o altro. diversi punti presa, seminati lungo la pavimentazione, ci eviteranno di usare prolunghe elettriche che non sono mai consigliabili in presenza di acqua.

Questo è cio' che viene, generalmente, pensato.

Ma ora invito a riflettere su alcuni particolari.

La piscina è un luogo di benessere e relax, e perchè ci siano quelle sensazioni, è indispensabili essere rilassati.

Il proprietario deve avere sotto controllo la casa.

Deve poter gestire una serie di situazioni che possono verificarsi.

Deve poter vedere chi suona al campanello: spesso la piscina è lontana da casa, e non si sente suonare.

E' confortevole avere una telecamera, un citofono nelle immediate vicinanze di una pisicna che permetta il controllo dell'esterno.

Spesso si hanno ospiti a pranzo o a cena, e, quando c'è una piscina, è gradevole mangiare nelle sue vicinanze.

Ma, perchè questo non sia uno stress per la padrona di casa, bisogna dotare l'ambiente piscina di alcuni accessori: un lavandino, un barbecue, un frigorifero.

Con tutte queste comodità, chiunque può godere della presenza degli ospiti senza sottoporsi a faticosi andirivieni da casa alla piscina per le piccole immediate necessità.

Un frigorifero piccolo, sempre pieno di bevande, solleva la padrona di casa a fare su e giù per ogni esigenza degli ospiti.

Qualche cliente ha anche accettato il suggerimento di installare, vicino ad una piscina, un punto antenna.

Pensiamo solamnete quanto sia gradevole e gratificante poter vedere una partita di pallone o un bel film a bordo piscina!!!

Tutte questi servizi non è necessario farli nell'immediato. non sempre si ha a disposizione una somma tale per portare a termine tutto il progetto.

Ma, prevedere le tubazioni in fase di realizzazione di una piscina, ci permette di completare tutte queste cose nel tempo, ottenendo alla fine un risultato eccezionale di confort assoluto.
Avatar utente
laura leucci
Site Admin
 
Messaggi: 340
Iscritto il: mar 06 mar 2012, 00:01

Torna a Progettazione della piscina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite