Ruggine parte esterna Liner

Piccoli impegni quotidiani per vivere una piscina con confort

Ruggine parte esterna Liner

Messaggioda Alexio » sab 14 mag 2016, 10:00

ciao, quest'anno ho deciso di fare una manutenzione straordinaria, ho una piscina semi-interrata con struttura metallica a forma di 8. Ieri ho iniziato a smontare il bordo che sostiene il liner e proprio togliendo il liner ho visto che tra esso e la struttura esterna c'è un sacco di ruggine, sia sul liner che sulla struttura. Ho pensato sia dovuto a infiltrazioni di acqua che essendo saalata (4gr/litro) per via del processo di elettrolisi (centralina monarch pool) che dopo 7 anni ha causato il problema che non immaginavo. Mi chiedo innanzi tutto se è possibile rimuovere tutta questa ruggine e con quale prodotto, e se non fosse possibile posso fidarmi a lasciare il tutto così ancora qualche anno prima di sostituire il tutto? internamente nessun problema ne ruggine, acqua sempre limpida e ph costante a 7.2 tramite pompa dosatrice.
Grazie
Alessio
Alexio
 
Messaggi: 3
Iscritto il: sab 14 mag 2016, 09:52

Re: Ruggine parte esterna Liner

Messaggioda Alexio » sab 14 mag 2016, 10:09

Alexio
 
Messaggi: 3
Iscritto il: sab 14 mag 2016, 09:52

Re: Ruggine parte esterna Liner

Messaggioda laura leucci » lun 16 mag 2016, 21:42

Ciao Alexio,
ho visto le tue foto.
Purtroppo il problema della ruggine è un problema non risolvibile, nel senso che puoi tamponare e bloccarla temporaneamente, ma se il processo è cominciato è quasi impossibile fermarlo del tutto.
Ti consiglio di grattare con della carta vetro molto sottile tutta la ruggine sollevata, pulisci con dell'acetone puro le superfici grattate e poi puoi usare un catalizzatore.
Tutti questi prodotti sono in vendita nelle ferramenta più attrezzati ed il costo è pure contenuto.
In questa maniera puoi bloccare la ruggine nei punti in cui si è formata, ma devi essere consapevole che il fenomeno si verificherà in altri punti.
Per quanto riguarda la causa, sicuramente l'elettrolisi ha accellerato il processo, ma considera che dietro il liner c'è sempre condensa, non fosse altro per l'escursione termica tra la temperatura dell'acqua e la temperatura del metallo, di conseguenza, se la struttura non ha una sufficiente dose di zincatura, farà sempre quell'effetto.
E', purtroppo, la materia prima (il pannello originale) che non è stato zincato con sufficiente zinco.
Mi raccomando una cosa: pulisci molto bene il liner perchè le macchie di ruggine potrebbero macchiarti irrimediabilmente il liner.
Per proteggerlo maggiormente, rivesti le pareti metalliche con qualcosa che possa isolare quanto più possibile la parete dal liner....
Tieni sempre sott'occhio le zone trattate....
Ti saluto.
Avatar utente
laura leucci
Site Admin
 
Messaggi: 343
Iscritto il: mar 06 mar 2012, 00:01


Torna a Manutenzione della piscina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti